Top

Burro

Il burro ha un’origine molto antica che si fa risalire, in India, a oltre 1.500 anni prima della nascita di Cristo. Ma ancora oggi si ottiene dallo sbattimento delle panne che derivano da latte o da siero. Naturalmente la freschezza di questo semplice ingrediente è fondamentale: minore è il tempo che intercorre tra la produzione delle panne e la loro trasformazione, minori sono i trattamenti necessari e migliore sarà il burro ottenuto. Pastorizzazione e maturazione intervengono poi a perfezionare le qualità organolettiche del prodotto. Oltre alla freschezza, anche la pastorizzazione delle panne, il loro lavaggio multiplo, l’aggiunta di fermenti lattici, sono altri “ingredienti” che rendono unica la ricetta Soresina. Grazie alla raccolta quotidiana del latte, Latteria Soresina riesce ad applicare con metodologia e sapienza queste tecniche per offrire prodotti sempre buoni. Il burro in panetto deriva dalla selezione delle migliori panne di latte e di siero, oggi anche nella variante senza lattosio; la versione “Gourmet”, appositamente formulata per la pasticceria, unisce il gusto ricco a un’elevata resa nelle lavorazioni. Il burro confezionato nella lattina giallo oro è il più conosciuto e apprezzato da consumatori, gastronomi e ristoratori: unico per delicatezza, profumo e sapore pulito, caratteristiche derivanti dall’utilizzo di fermenti lattici selezionati e della migliore panna di latte freschissima ora disponibile in tre formati da 500, 250 e 125g. Ultimo nato della famiglia è il Burro Gran Soresina, prodotto con panne freschissime dei caseifici omonimi, e presentato nei nuovi formati da 100 g, 200 g e 400 g.

Burro Lattina125g / 250g / 500g
Burro Pani125g / 250g / 500g / 1000g
Burro Gran Soresina100g / 200g / 400g
Burro125g / 250g