Top

A fronte dell’emergenza sanitaria in cui il nostro territorio si è trovato coinvolto, Latteria Soresina ha deciso di strutturarsi in via eccezionale per poter sostenere le famiglie proprio del suo comune di nascita, quello di Soresina, e garantire loro l’approvvigionamento quotidiano della spesa.

E’ così che la storica bottega di Via dei Mille si reinventa e si mette al servizio della comunità fornendo un servizio straordinario di spesa a domicilio, con l’iniziativa “Tu resta a casa, alla spesa ci pensiamo noi!”, il tutto in collaborazione con il Comune.

L’iniziativa è attiva dal 03/04/2020 ed è rivolta, almeno per ora, ai cittadini del Comune di Soresina.
Per fare i propri ordini i cittadini dovranno chiamare il numero 0374/341849 nei giorni e nelle fasce orarie prestabilite: il Lunedì, Mercoledì e Venerdì dalle 09.00 alle 12.00.
La consegna verrà fatta direttamente da Latteria Soresina, tramite un apposito furgoncino refrigerato, il giorno dopo l’ordine – quindi Martedì, Giovedì e Sabato – nella fascia oraria dalle 09.00 alle 12.00. In tale fascia è chiaramente richiesta la presenza di un membro della famiglia che si occupi del ritiro, nel luogo di consegna concordato, e del pagamento, sempre nel rispetto delle norme igienico-sanitarie e di prevenzione previste. Per ordini uguali o superiori ai 30€ la consegna è gratuita, mentre sarà richiesta una maggiorazione di 3€ qualora l’importo fosse inferiore. Il pagamento sarà possibile sia in contanti che con carte di credito o bancomat.

Per tutti coloro che dispongono della tessera sconto della bottega, è da precisare che questa non sarà utilizzabile se si usufruisce del servizio di spesa a casa.

Per sapere di più sull’iniziativa offerta dal Comune di Soresina clicca qui.

 

CONSULTA LA LISTA DEI PRODOTTI IN BOTTEGA DIRETTAMENTE QUI SOTTO
(ultimo agg. 20.11.2020)

Latteria Soresina S.C.A., nell’ambito del PSR 2014-2020 – operazione 4.1.01 “Incentivi per investimenti per la redditività, competitività e sostenibilità delle aziende agricole”, ha beneficiato di un sostegno finanziario dell’Unione Europea per la realizzazione di un nuovo magazzino di stagionatura di Grana Padano presso la sede di Piadena dotato di un impianto di climatizzazione ad elevata efficienza energetica e per altri interventi nelle centrali di produzione vapore volti alla riduzione delle emissioni in atmosfera ed al recupero di energia termica da cogenerazione.

Il Contributo richiesto a saldo è pari a € 335.274,10.

 

 

Latteria Soresina S.C.A., nell’ambito del PSR 2014-2020 – operazione 4.1.01 “Incentivi per investimenti per la redditività, competitività e sostenibilità delle aziende agricole”, ha beneficiato di un sostegno finanziario dell’Unione Europea per la realizzazione di interventi tra cui: macchine per il confezionamento di formaggio Grana Padano, impianti per il raffreddamento del siero di latte volti al risparmio di risorsa idrica ed impiantistica per il recupero di energia termica da cogenerazione.

Il Contributo richiesto a SALDO è pari a € 302.610,34

 

Giovedì 14 Giugno, alle ore 20, presso i campi di via dello Stadio a Soresina, si terrà la finale del grande torneo. Il ricavato sarà devoluto in beneficienza e per onorare i partecipanti verrà organizzata una serata di gala con degustazioni particolari

Da sempre Latteria Soresina crede nei valori sociali, che rafforzano le fondamenta di una seria impresa e delle persone che la compongono. Il torneo di calcio a 5, ha coinvolto più di 80 dipendenti, le loro famiglie e gli amici della cooperativa Soresinese, che hanno avuto la capacità di confrontarsi con spirito di squadra, determinazione e voglia di vincere mantenendo saldo il rispetto delle regole del gioco e dei valori che normalmente vengono rispettati anche durante il lavoro.

Giovedì 14 giugno presso i campi di calcetto gestiti dall’ASD, situati in via dello Stadio a Soresina, si svolgeranno le finali. Durante la serata ci sarà una cena di gala con prelibatezze prodotte dalla Cooperativa e parte del suo ricavato sarà devoluto in beneficienza al Centro Diurno Disabili “Il Calabrone”. Il C.D.D. è un Servizio del Comune di Soresina, gestito da Società Cooperativa Dolce, che si occupa di persone diversamente abili del territorio soresinese e dei Comuni limitrofi.

Il programma delle finali prevede alle ore 20 la sfida per il 3° e 4° posto e alle ore 21 quella per il 1° e 2° posto.

Latteria Soresina e ASD ringraziano tutti coloro che vorranno essere presenti a sostegno del Centro Diurno Disabili “Il Calabrone”.

Sarà che spesso lo sport unisce o perché lo spirito sano di competizione stimola. Fatto sta che in Latteria Soresina l’oramai tradizionale torneo di calcetto aziendale è vestito di valori che vanno oltre. I dipendenti che vi partecipano si autogestiscono, si organizzano, collaborano tra di loro e si combattono spesso anche senza arbitro ma sempre in uno spirito di sano sport e aggregazione. Non solo, ma decidono di “vendere al pubblico” quella cena a loro dedicata dall’azienda per donare il ricavato al Centro Diurno Disabili di Soresina “Il Calabrone”. Il C.D.D. è un Servizio del Comune di Soresina, gestito da Cooperativa Sociale Società Dolce, che si occupa di persone diversamente abili del territorio soresinese e dei Comuni limitrofi.

Giovedì scorso, il torneo è giunto alla sua conclusione: presso i campi di calcetto di via dello Stadio gestiti dall’ASD, si sono svolte le finali che hanno visto vincere il torneo l’Atletico Burro che ha prevalso in finale sul Magazzino Grana United. Al terzo posto si è classificata la Dinamo BMG Electric, al quarto il Real Provolone seguito dal El Casel dei Hooligans.

Presenti anche il Sindaco di Soresina Diego Vairani, l’Assessore ai Servizi Sociali Angela Persicani e la Coordinatrice del C.D.D. Monica Dondoni. Non sono mancate da parte del Sindaco parole di ringraziamento per il gesto dei dipendenti di Latteria Soresina, che puntualmente da anni sono sensibili ai bisogni sociali del comune di Soresina. Ringraziamenti sono stati rivolti anche alla Latteria e all’ASD ed a tutti i loro attori impegnati nell’organizzazione che hanno permesso l’evento.

L’Assessore Persicani sottolinea l’importanza della sensibilità dimostrata. Il Centro Diurno Disabili è un servizio estremamente impegnativo, ma altrettanto necessario per poter garantire alle persone in esso inserite una qualità di vita migliore ed integrata col territorio.

Invia parole di encomio anche il Presidente di Latteria Soresina Tiziano Fusar Poli: “Iniziative del genere sono un’opportunità per Latteria Soresina. Ringrazio quindi l’amministrazione comunale e il CDD, oltre a tutti coloro che hanno contribuito a realizzare questo evento. È stata un’occasione di crescita e formazione dei valori necessari per un sano spirito di impresa, ma anche utili per il benessere di chi li vive con partecipazione”.