Schlutzkrapfen

Primo
DIFFICOLTÀ

DIFFICOLTÀ

TEMPO

TEMPO

INGREDIENTI

Per la pasta:

150 g di farina di segale
100 g di farina di frumento
1 uovo
50-60 ml di acqua tiepida
olio evo q.b.
sale q.b.

Ripieno:

150 g di spinaci bolliti (circa 300 g di spinaci freschi)
50 g di cipolle tritate fini
1/2 spicchio d’aglio
1 noce di burro Soresina
100 g di ricotta Soresina
1 cucchiaio di Grana Padano Soresina Grattugiato
1 cucchiaio di erba cipollina
1 puntina di noce moscata
Pepe appena macinato
Sale

Inoltre:

Grana Padano Soresina grattugiato
Burro Soresina fuso
Erba cipollina tritata fina

La ricotta è un ingrediente straordinario ed estremamente versatile, molto utilizzato nella cucina italiana sia per ricette salate, sia per i dolci. Gli Schlutzkrapfen, piatto tipico dell’Alto Adige, sono ravioli a forma di mezzaluna, semplici da preparare e gustosi da mangiare.

PREPARAZIONE

Per preparare l’impasto della pasta prendete le due tipologie di farina, mescolatele e disponetele a fontana sul piano di lavoro; salate e praticate un foro al centro, all’interno del quale verserete il composto ottenuto mescolando l’uovo, l’acqua tiepida e l’olio. Impastate il tutto fino ad ottenere una massa omogenea. Coprite il panetto e lasciatelo riposare per mezzora.

Nel frattempo rosolate a fuoco vivo la cipolla e l’aglio nel burro a cui unirete, abbassando la fiamma, gli spinaci finemente tritati. Aggiungete quindi la ricotta, il parmigiano e l’erba cipollina; insaporite con noce moscata, sale, pepe e mescolate.
Stendete rapidamente la pasta per ottenere una sfoglia sottile. Con un formina rotonda e liscia ritagliate dei dischi del diametro di 7 cm. Disponete al centro di ogni disco il ripieno, bagnate il bordo con l’acqua e piegatelo a metà premendo con le dita.

Cuocete gli Schlutzkrapfen in acqua salata per 3- 4 minuti, disponeteli su un piatto e serviteli con burro fuso, grana padano ed erba cipollina.

Potete arricchire il piatto completando il ripieno con patate lesse passate al setaccio.