Il bando Conai per valorizzare la sostenibilità ambientale degli imballaggi ha portato a selezionare 74 vincitori, tra cui Latteria Soresina Società Cooperativa Agricola.
L’iniziativa è stata promossa dal Conai con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente per premiare le soluzioni migliori di packaging più innovative ed ecosostenibili immesse sul mercato nel biennio 2014-2015. I casi premiati hanno conseguito effettivamente una riduzione dell’impatto ambientale degli imballaggi mediamente quantificabile in -19% di emissioni di CO2 in atmosfera, nella diminuzione dei consumi di energia del 18%, e nel risparmio di acqua del 22%.
Al bando potevano partecipare tutte le aziende consorziate che hanno rivisto il proprio packaging in ottica di innovazione e sostenibilità ambientale, agendo su almeno una delle seguenti leve: riutilizzo, risparmio di materia prima, ottimizzazione della logistica, facilitazione delle attività di riciclo, utilizzo di materie provenienti da riciclo, semplificazione del sistema imballo e ottimizzazione dei processi produttivi.
Latteria Soresina è stata premiata per aver intrapreso la strada della sgrammatura della bottiglia PET del prodotto Latte Fresco da 1 lt in bottiglia PET.
L’analisi dell’intervento di prevenzione nell’ottica del ciclo di vita dell’imballaggio evidenza una riduzione delle emissioni di gas serra e delle risorse energetiche ed idriche proporzionali all’alleggerimento della bottiglia in PET.
Un risultato che pone Latteria Soresina tra le aziende che sanno guardare al futuro in ottica sostenibile a tutto tondo.