SFIZI DA BUFFET 3 – BUFFET DELLA VIGILIA

ANTIPASTI, SECONDI
DIFFICOLTÀ

DIFFICOLTÀ

TEMPO

TEMPO

INGREDIENTI

1-PURÈ DI PATATE VIOLA, CALAMARI E GAMBERI

300 gr patate viola
1 bicchiere di latte Latteria Soresina
30 gr burro Latteria Soresina
Sale
Pepe
Noce moscata
4 calamari
12 gamberi
Olio
1 spicchio di aglio

 

2-TORRETTA DI TOPINAMBUR, RUCOLA CON SALSA VERDE AL PROFUMO DI CLEMENTINO

500 gr topinambur
1 spicchio d’aglio
½ porro
3 uova
½ bicchiere di latte Latteria Soresina
Sale
Olio
Pepe
Rucola
Prezzemolo
3 clementine

 

3-CASTAGNE PICCANTI

300 gr castagne
50 gr burro Latteria Soresina
1/5 di cucchiaio di pepe bianco pestato
1/5 di cucchiaio di pepe nero pestato
1/5 di cucchiaio di pepe rosa pestato
1/5 di cucchiaio di pepe verde pestato
1/5 di cucchiaio di pepe della Giamaica pestato
1 costa di sedano
1 cucchiaio di fleur de sel

Voglia di un antipasto originale con cui dare inizio alle festività natalizie! Seguite il procedimento per preparare dei gustosi antipasti o un secondo piatto originale, siamo certi che li apprezzerete.

PREPARAZIONE

1-PURÈ DI PATATE VIOLA, CALAMARI E GAMBERI

Spazzolate le patate, lessatele e sbucciatele con un coltellino. Passatele nello chiacciapatate o passaverdure, aggiungete burro, sale, pepe, noce moscata e latte caldo fino a raggiungere la consistenza desiderata.

Trasferite il composto nella sac-à-poche.

Saltate calamari e gamberi in padella con poco olio e 1 spicchio di aglio.

 

2-TORRETTA DI TOPINAMBUR, RUCOLA CON SALSA VERDE AL PROFUMO DI CLEMENTINO

Pulite il topinambur, togliete la buccia e tagliatelo a julienne, poi mettetelo in padella dopo aver fatto dorare 1 spicchio d’aglio con l’olio, coprite con un coperchio e cuocete a fuoco basso.

Dopo circa 5 minuti aggiungete il porro a rondelle e portate a cottura. Lasciate raffreddare.

Sbattete le uova, aggiungete latte, sale e pepe. Versate sul topinambur e mescolate bene.

Scaldate una padella antiaderente, versate il composto a cucchiaiate e fate 8 crespelle piccole ma un po’ spesse che cuocerete su entrambi i lati.

Preparate la salsa tritando nel robot il prezzemolo con olio, sale e la spremuta clementini.

 

3-CASTAGNE PICCANTI

Sbucciate le castagne e fatele bollire per 30 minuti in acqua calda con sale e sedano. Fate sciogliere il burro e riunite in una ciotolina i pepi e il sale. Rotolate le castagne prima nel burro e poi nel miscuglio di sale e pepe.

Se desiderate potete comporre dei piccoli spiedini con due o tre castagne infilzate su di uno stecchino o un rametto di rosmarino.

Componete il piatto: disponete il purè viola sui piatti da portata, adagiate sopra calamari e gamberi.

Sistemate accanto una crespella al topinambur, guarnite con rucola e salsa, coprite con un’altra crespella, ancora rucola e terminate con la salsa.

Completate il piatto con le castagne piccantine.